Villasanta rassegna TEATRO FAMIGLIE

logo_astrolabio

FAVOLANDO

PRIMA RASSEGNA DI TEATRO PER FAMIGLIE

SABATO 29 ottobre
L’OMINO DELLA PIOGGIA Di e con Michele Cafaggi
INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello.
Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere.
Un racconto onirico e visuale ambientato in uno scarno e decadente appartamento dove gli oggetti di uso quotidiano vengono trasformati in continuazione per partire dalla magia delle cose per arrivare a creare spettacolari effetti con acqua e sapone.
Uno spettacolo comico e poetico senza parole in cui i numeri con le bolle di sapone sono sperimentali e originali frutto di una ricerca sull’oggetto scenico inserito in un contesto narrativo.

DOMENICA 13 Novembre
HANSEL E GRETEL Compagnia Teatro laboratorio del mago
Vincitore di Europuppetfestivalsesia 2009, lo spettacolo ripercorre la storia di Hansel e Gretel dei fratelli Grimm, portata in scena attraverso una scrittura semplice ed allusiva che immerge nelle atmosfere fiabesche del racconto. I temi affrontati sono attuali per il loro valore simbolico; l’abbandono, la paura, la solitudine, il riscatto sono emozioni vissute anche come occasione di conoscenza. E’ uno spettacolo di teatro di figura che fa uso di tecniche miste: burattini a guanto, grandi pupazzi animati a vista, marionette, fantocci e oggetti animati. Il genere riunisce in sé le caratteristiche e le funzioni della fiaba classica alle “gag” che nascono da situazioni impreviste ed imprevedibili.
Si svolge in una baracca a più spazi scenici creati in base al tipo di animazione: un ambiente dedicato al “teatro nero” per i pupazzi protagonisti che si muovono con tecniche differenti; uno spazio all’esterno del teatrino per le uscite del narratore e per la performances della star dello spettacolo, la strega Griselda, amplificata nelle dimensioni, nelle vesti di un pupazzo in gommapiuma di due metri di altezza che uscirà in mezzo al pubblico a ballare in tutta la sua cattiveria.

DOMENICA 27 novembre
UN’ODISSEA SPUNTINO DI VIAGGIO Compagnia Millima Teatro
Uomini, dei, viaggi, miraggi, magie, bugie… questi sono gli ingredienti fondamentali per cucinare qualcosa di delizioso da servire al banchetto degli dei, sempre affamati di nuove storie.
E chi sta ai fornelli? Apollo e la sua fedele Musa ispiratrice! Ma, come spesso accade, gli ambiti manicaretti si rivelano pasticci e i sospirati ritorni a casa… un’Odissea! Cosa bolle in pentola? Lo raccontano due attrici trasformandosi nei diversi personaggi che Ulisse incontra nel suo viaggio verso Itaca dopo la fine della guerra di Troia.
Comicità, invenzioni e colpi di scena fanno da contorno e alla fine (con buona pace delle interpreti che non citeranno tale battuta)… il pranzo è servito!
Il racconto del viaggio di Ulisse parla di curiosità, nostalgia, paura, coraggio, amore: sentimenti universali che appartengono all’essenza dell’uomo. Affrontare ostacoli, misurarsi con Dio e con l’ignoto, lottare per un’idea, incontrare mostri e persone fantastiche, fa parte del vissuto di ognuno. Queste sono le motivazioni che ci hanno spinto a riproporre, attraverso la metafora
e la trasformazione di oggetti di uso quotidiano, una delle opere letterarie più significative della nostra cultura.

DOMENICA 11 dicembre
STORIE DI NATALE Compagnia teatrale Erewhon
“Storie di Natali “ E’ uno spettacolo sul Natale, sui tre simboli natalizi per eccellenza, soprattutto per i bambini:
-IL PRESEPE, L’ALBERO DI NATALE, BABBO NATALE
Lo spettacolo di tre “storie” prenderà per mano i bambini, facendogli fare un viaggio attraverso, l’origine, i personaggi, le leggende dei tre simboli principali della festività natalizia.
Si viaggerà attraverso il presepe insieme alla vecchina che abita nella casa più lontana dalla Capanna del Bambino, e che aiuterà altri bambini che abitano nelle piccole casette…
Si andrà nel Paese degli uomini rossi, dove un incidente con la slitta porterà alla “nascita” di Babbo Natale.
Entreremo nei boschi freddi del Nord Europa, insieme ad un bambino che si perde e viene aiutato da un albero speciale….

INIZIO DEGLI SPETTACOLI ALLE ORE 16,00
INGRESSO POSTO UNICO € 5,00

Salva

Salva

I commenti sono chiusi