Astrolabio – rassegna Il CineMercoledì

RASSEGNA SOSPESA CAUSA NUOVE DISPOSIZIONI DPCM DEL 25/10/2020

 

All'Astrolabio di Villasanta

Il CineMercoledì

Rassegna di film presentati e premiati nei maggiori festival

 

 

DONNE E MONDO ARABO

 

Martedì 20 e Mercoledì 21 ottobre
LA CANDIDATA IDEALE
regia di Haifaa Al-Mansour con Mila Al Zahrani e Dae Al Hilali
Arabia Saudita - 2019, durata 101 minuti
Maryam è una dottoressa che esercita in un piccolo ospedale
in Arabia Saudita. Nonostante la sua professionalità deve
lottare quotidianamente contro il pregiudizio diffuso nei confronti delle donne. In famiglia, anche se ha un padre musicista di ampie vedute, sono inizialmente le sorelle a frenarne le prospettive per il futuro perché già hanno dovuto subire il precedente dileggio nei confronti della madre, cantante ora defunta. Quando Maryam decide di candidarsi alle elezioni per
il Consiglio Comunale, la situazione si fa ancor più complicata.

 

 

Martedì 27 e Mercoledì 28 ottobre
NON CONOSCI PAPICHA
regia di Mounia Meddour Gens con Lyna Khoudri e Shirine Boutella
Algeria - 2019, durata 105 minuti
Nedjma è una ragazza vivace che ama la moda e sogna di fare
la stilista. Frequenta l'università, esce di nascosto la sera con la sua migliore amica, ma nell'Algeria degli anni Novanta viene mal giudicata da chi disprezza la libertà - di pensiero, di vestiario, di movimento, di stile di vita - femminile. La voglia di mettere su la sua prima sfilata viene dunque vista come un affronto dai fondamentalisti del posto, e la sua vita e quella delle sue amiche inizia a prendere una piega sempre più pericolosa.

 

 

 

SPECIALE “IL LIBRO DEL MONDO FESTIVAL DELLE GEOGRAFIE”
Associazione La Casa dei Popoli

Mercoledì 4 novembre
TUTTO L’ORO CHE C’E’
regia di Andrea Caccia con Filippo Caccia e Rinaldo Molaschi
Italia – 2019, durata 100 minuti
Nei boschi e sulle rive del fiume Ticino cinque uomini di età
diverse esplorano il territorio, ognuno a modo proprio. Un cacciatore di frodo si aggira tra gli alberi con il suo cane e il fucile in spalla. Un ragazzino scala gli alberi con le corde e gioca a riconoscere piante e animali. Un anziano attraversa il fiume e ne setaccia il greto in cerca di pagliuzze d’oro. Un naturista solitario si gode il sole e la libertà del corpo nudo, in attesa di altri corpi. Un carabiniere in impeccabile divisa si aggira tra ruderi, raccogliendo indizi fotografici di un’indagine che rimane misteriosa.
In occasione della proiezione il regista Andrea Caccia incontrerà il pubblico presente.

 

 

RIVOLUZIONI

 

Martedì 10 e Mercoledì 11 novembre
MISS MARX
regia di Susanna Nicchiarelli con Romola Garai e Patrick Kennedy (II)
Italia - 2020, durata 107 minuti
Eleanor detta Tussy è “la più coraggiosa” delle tre figlie del
filosofo e teorico politico tedesco Karl Marx. È lei che ne porta
avanti l’eredità, anche perché una sorella, Jenny, è morta poco
prima del padre, e l’altra, Laura, si è trasferita in Francia. Ma
sono soprattutto l’intelligenza e l’indole combattiva di Eleanor
a fare di lei la persona più adatta a tenere viva la fiamma del
pensiero paterno. Ma nella vita privata Eleanor non è così lucida e determinata: il suo compagno di vita, Edward, è infatti uno spendaccione fedifrago di cui lei non sa liberarsi.

 

 

Martedì 17 e Mercoledì 18 novembre
COSA RESTA DELLA RIVOLUZIONE
regia di Judith Davis con Judith Davis e Malik Zidi
Francia - 2018, durata 88 minuti
Angèle aveva 8 anni quando a Berlino Est ha aperto il primo
McDonald’s. Da allora lotta contro quella che è la maledizione
della sua generazione: essere nata “troppo tardi”. Figlia di attivisti – anche se sua madre ha abbandonato da un giorno all’altro l’impegno per trasferirsi in campagna e sua sorella ha scelto il mondo degli affari – Angèle vede solo suo padre rimanere fedele agli ideali. Arrabbiata e determinata, Angèle si applica tanto nel tentativo di cambiare il mondo quanto nel darsela a gambe dagli incontri romantici.

 

 

COLPA E PERDONO

 

Martedì 24 e Mercoledì 25 novembre
NON ODIARE
regia di Mauro Mancini con Alessandro Gassmann e Sara Serraiocco
Italia - 2020, durata 96 minuti
Simone Segre è un chirurgo con una ferita aperta impossibile
per lui da ricucire. Da qualche par te c’è un dolore che non
passa e un padre ingombrante, sopravvissuto alla Shoah.
L’o
missione di soccorso alla vittima di un pirata della strada con la svastica tatuata sul petto, travolge la sua vita e lo conduce fino a Marica, una giovane donna, figlia della vittima. Per mettere a tacere il senso di colpa assume Marica come collaboratrice domestica e si scontra con suo fratello, giovane camerata che non vuole saperne di ebrei ed emigrati. Ma la vita fa giri imperscrutabili e imprevedibili.

 

 

Martedì 1 e Mercoledì 2 dicembre
CORPUS CHRISTI
regia di Jan Komasa con Bar tosz Bielenia e Aleksandr a Konieczna
Polonia - 2019, durata 115 minuti
Daniel è un detenuto ventenne che vive una trasformazione
spirituale. I suoi prece denti penali gli impediscono però di farsi prete. Quando gli viene assegnato un lavoro presso la falegnameria di un piccolo centro abitato, l’occasione di farsi passare per il nuovo sacerdote è troppo forte. La comparsa di questo giovane e carismatico “predicatore” diventa così l’occasione per la comunità, scossa da una tragedia avvenuta qualche tempo prima, per cominciare a rimarginare le sue ferite e riconsiderare
il valore cristiano del perdono.

 

 

Sulla base delle disposizioni di Regione Lombardia, in merito alle misure di contenimento Covid19, a partire da giovedì 22 ottobre l'orario di inizio delle proiezioni serali sarà anticipato alle ore 20.30.

Inizio spettacoli
MARTEDÌ ORE 15.00 - MERCOLEDÌ ORE 20.30

Intero € 5,00
Ridotto (residenti, under 25, over 65) € 4,00
Abbonamento € 14,00
Tesserati biblioteca € 3,00 (solo al martedì pomeriggio)

Introduzione e approfondimento film a cura di Matteo Mazza
e Simone Soranna

Causa orario anticipato  la presentazione e l'approfondimento dei film 
sono momentaneamente annullati.

 

I commenti sono chiusi