Archivi categoria : News

“Cultura e spettacolo: come si sopravvive ad una pandemia”

            Care/i amiche/amici, come comunicato nelle scorse settimane, abbiamo attivato una raccolta fondi grazie all’iniziativa BIGLIETTO SOSPESO (qui tutte le info e gli estremi per le donazioni http://www.meetcultura.it/biglietto-sospeso/). La risposta è stata incredibile, mai ci saremmo immaginati così tanto affetto e tante donazioni da parte vostra. Constatare che il duro…
Per saperne di più

COMUNQUE UMANI

CINEMA ROMA - Martedì 28 Aprile

Con piacere abbiamo accolto la proposta di Stefano D'Andrea di collaborare alla divulgazione del progetto "Comunque Umani". Approfittiamo così per riaprire virtualmente il cinema Roma di Seregno, anche se il film sarà effettivamente proiettato senza pubblico. La proiezione del cortometraggio si terrà martedì 28 aprile con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Seregno.
Avrete modo di visualizzare qualche immagine tramite il nostro canale Facebook.
Vi informiamo comunque che a partire dal 30 aprile sarà possibile visionare il film su vimeo.
Sarà nostra premura comunicarvi l'indirizzo web.

Qui di seguito trovate un breve cenno e il trailer del corto.

Comunque umani è il film di Stefano D'Andrea e Paolo Cirelli che racconta la quarantena attraverso i volti di chi lo schermo - del cellulare, del computer, della tv - lo guarda in silenzio, mentre alle sue spalle la quotidianità si assesta nello spazio limitato di un appartamento, e lì sta.

Abbiamo visto il vuoto delle strade, le lunghe file davanti ai supermercati, abbiamo visto alcuni di noi eccellere nell’arte di andare avanti e impugnare uno strumento musicale, un tappetino per lo yoga, un panetto di burro, per dirsi e dirci di essere ancora vivi, ancora pronti a stare nel gioco dell’esistere. Abbiamo visto numeri e qualcuno ci ha spiegato come leggerli, abbiamo sentito le sirene e ci è stato detto di prestar loro attenzione e poi anche di non farlo, che era per via del silenzio se ci sembravano più forti. Nessuno finora si era occupato del resto della storia, di chi non si è ammalato, di chi non si affaccia, non commenta e non fa sintesi, di chi sta attraversando questa epoca muta trattenendo il fiato nell’attesa di riemergere al mondo, un po’ più stanco e ottuso, certamente distante dal punto in cui si era immerso.

Un progetto di narrazione collettiva nato sulla pagina Facebook di Umani a Milano che dal 2014 raccoglie le foto e le parole raccolte per strada dialogando con chi vive o attraversa la città e che si è trovato improvvisamente fermo, perché non c’era più nessuno per le strade e nessuno con cui dialogare, ne è nato un appello “umani, dove siete?” e gli umani, questa volta da ogni parte d’Italia, hanno risposto così.

BIGLIETTO SOSPESO

    Cara/o amica/o, come ben sai i luoghi di cultura e spettacolo sono chiusi da 2 mesi e ad oggi non sappiamo quando riapriranno. Ci manca il nostro lavoro: il contatto con voi, le chiacchiere, la soddisfazione dei vostri volti all’uscita dopo aver visto un bel film, sono cose che nessuna piattaforma di streaming…
Per saperne di più

Parole Al Vento 5/1 | «Da Janis Joplin a Hostaria Cohen»

      Giovedì 20 febbraio 2020 ore 21.30 AL CINETEATRO ASTROLABIO di VILLASANTA       La quinta stagione di PAROLE AL VENTO si apre con un omaggio alla grande cantante rock blues JANIS JOPLIN nel cinquantenario della sua morte «Da Janis Joplin a Hostaria Cohen» ARIANNA ANTINORI BAND Arianna Antinori: voce Davide Repele:…
Per saperne di più